Nulla è cambiato

Tante nanne all’Enrosadira, un sole timido che si fa forza sul sentiero primaverile ancora imbiancato, i cavalli ne godono nel pieno, prendono energia e forza dalla natura stessa, dalle stagioni, come in passato, un qualcosa che passa da generazione a generazione, insegnamenti scritti nel loro DNA, che puoi leggere nei loro occhi, percepire nei loro cuori, toccare nei loro zoccoli.

Nulla è cambiato, per loro il tempo scorre così da sempre, sanno come adeguarsi ai ritmi dettati da madre terra, e donano a noi l’opportunità di poter imparare, per aprirci verso i costanti mutamenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.