Vai al contenuto

Il giornalino dell’Enrosadira

“TEATRANTI IN ERBA”

SABATO 20 OTTOBRE 2918

Abbiamo bisogno di specchi

<< Oh, Kitty! Come sarebbe carino se soltanto potessimo entrare nella Casa dello Specchio. Sono sicura che ci siano tante belle cose lì! Facciamo finta che ci sia una maniera per entrarci in qualche modo Kitty! Facciamo finta che lo specchio sia diventato morbido come un velo, in modo che ci si possa passare attraverso. Ecco, sta diventando una specie di nebbia adesso, dico io! Sarà abbastanza facile attraversarlo>>.  Nel dir questo si era arrampicata sulla mensola del caminetto, benché neppure lei sapesse come ci era arrivata. E certamente il vetro stava cominciando a sciogliersi, proprio come una splendente nebbia argentea.

(Capitolo I La Casa dello Specchio in Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò di L. Carroll)

Cosa succederebbe se potessimo anche noi attraversare lo specchio come Alice? Cosa succederebbe se per qualche ora lasciassimo l’immaginazione a briglie sciolte e ci concedessimo di vivere qualcosa di noi che conosciamo poco?

Dapprima scatterebbero timidezza, rifiuto, irrigidimento, giudizio …. la mente con le sue abitudini farebbe un gran bel tilt e noi ci sentiremmo dire: “No, io questo non lo faccio!”.

Poi potrebbero accadere tante cose, tante quante l’immaginazione riuscisse a disegnarne nella nostra fantasia e quante il corpo ci consentisse di esprimerne. Mondi, personaggi, situazioni prenderebbe essere creati e vissuti e molto probabilmente ci sentiremmo dire: “Lo rifacciamo ancora?”

 

<< Ora, se soltanto tu mi stai a sentire, Kitty, e non chiacchieri tanto, ti dirò tutte le mie idee sulla Casa dello Specchio. Prima di tutto, c’è la stanza che vedi attraverso lo specchio, che è proprio uguale al nostro salotto, solo le cose stanno tutte alla rovescia. [… ] Ora ce ne andiamo nel corridoio. Puoi vedere a malapena uno spiraglio del corridoio nella Casa dello Specchio, se lasci la porta del nostro salotto proprio spalancata: somiglia molto al nostro corridoio per quel che si piò vedere, soltanto, sai, più in là potrebbe essere completamente diverso. >>

(Capitolo I La Casa dello Specchio in Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò di L. Carroll)

Visal

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Iscriviti al blog tramite email

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre proposte, eventi e corsi!

Informativa Privacy

Iscrivendomi alla newsletter dichiaro contestualmente di aver preso visione dell'Informativa Privacy ed esprimo il mio consenso al trattamento dati

Unisciti a 47 altri iscritti

Instagram

Non sono state trovate immagini Instagram.

Traduci

Nessun evento imminente

Ottobre: 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: